Assegno di cura 2020 per anziani non autosufficienti

Presentazione della domanda di accesso

L’assegno di cura è un intervento finalizzato a sostenere le famiglie o gli anziani ultra 65enni non autosufficienti stessi, erogando un contributo economico al fine aiutarli a mantenere e supportare l’anziano all’interno del proprio contesta di vita e relazione, riconoscendo così il lavoro di cura svolto direttamente dalla famiglia o tramite assistente familiare privata. 

L’assegno di cura è rivolto ad anziani ultra 65enni non autosufficienti, la condizione di non autosufficienza è data dal possesso d’invalidità civile al 100% (vale la certificazione d’invalidità per il caso di cecità) e d’indennità di accompagnamento.
La persona non autosufficiente deve essere residente nel territorio dell’ATS 15.
L’entità dell’assegno di cura è pari a € 200,00 mensili e viene concesso per la durata di 12 mesi, salvo interruzioni o scorrimenti; non costituisce vitalizio, ma supporto personalizzato nell’ambito del Piano Assistenziale Individualizzato (PAl)La graduatoria è valida per l’anno solare 2020. L’eventuale diritto all’assegno di cura verrà riconosciuto a partire dal 01.01.2020.
Le domande dell’assegno di cura possono essere presentate dal 12 giugno al giorno 11 luglio 2020 (compreso).

Allegati

Assegno di cura 2020 Avviso pubblico-1 [PDF - 231 KB - Ultima modifica: 12/06/2020]

domanda accesso Assegno di cura 2020-1 [DOC - 287 KB - Ultima modifica: 12/06/2020]

Contenuto inserito il 12/06/2020
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto
Questo sito è realizzato da Task secondo i principali canoni dell'accessibilità